Alberto C5: assenze, portiere incluso

Ferite e Assenze Dei Punti

Senza gli infortunati Miccoli, Iaia e Passarelli e gli assenti Laterza, l’Ingesso e Masi, i padroni di casa approfittano e infliggono la prima sconfitta del 2014 ai ragazzi di mister Marelli. L’Alberto C5 si schiera con De Carlo, Moncullo, Lucà, Franco e Rubino, i baresi si schierano con Savino, Gesualdo, Caricato, Angiulo e D’Ambrosio, Agon Club Altamura.

 

Prima Metà Battaglia

Nel primo tempo il Cassano mantiene per larghi tratti il pallino del gioco, ma al 7’ è l’Alberto a rendersi pericoloso con il palo colpito da Lucà che al 10’ porta in vantaggio i suoi su assist del rientrante Rubino. Il Cassano si fa vedere con alcuni tiri che terminano lontano dallo specchio della porta. Il leggero predominio dei padroni di casa si concretizza allo scadere del tempo con il gol di Gesualdo sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il secondo tempo si apre con il gol al 6’ di Angiulo sempre sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la difesa brindisina sta a guardare. Gli ospiti non riescono ad impensierire gli avversari, l’unica occasione sui piedi di Taccone, il pivot prima di essere espulso per doppia ammonizione fallisce il pareggio solo davanti a Savino.

L’ultimo uomo rimasto

Con l’uomo in più il Cassano ha l’occasione per triplicare, De Carlo respinge la conclusione ravvicinata di Volarig. L’ultima occasione della partita è di Franco che sotto porta buca la sfera su una punizione calciata da Rubino. Il tempo si conclude ed il Cassano ottiene una vittoria di misura contro un Alberto troppo rimaneggiato quest’oggi. Domenica prossima impegno casalingo per i sampietrani contro lo Sporting Grotte senza gli squalificati Rubino e Taccone, ma con il rientro almeno di quattro titolari. Vedere Informativa sulla Privacy